chi sono


Ciao, sono Cecilia!

Una timida ragazza multipotenziale che, con gli anni, è riuscita a superare insicurezze e paure grazie alle sue passioni. Mi occupo di moda, cucina e fotografia. Nata in un piccolo paesino della Toscana a due passi dal mare ma veneta di adozione, attualmente vivo a Treviso.

Da sempre sono stata appassionata di moda e affascinata dalla bellezza, qualunque essa sia, perchè mi piace catturarne la sensibilità! Sono fortemente convinta che la bellezza sta negli occhi di chi guarda e che anche le piccole cose possono essere ricche di tanta bellezza.

Guardo, osservo e ascolto. Credo sia la bellezza a nutrire la nostra anima!



Ricordo che quando ero piccola passavo i pomeriggi a giocare in cameretta, immaginandomi di essere la titolare di un negozio di abbigliamento. Mi divertivo a consigliare le clienti immaginarie e vestire le sue figlie.. sì, immaginavo proprio in grande.

Non appena mi è stato possibile, dopo le superiori, ho intrapreso un corso universitario annuale in Fashion Designer. Il mio sogno era quello di continuare gli studi e approfondire la figura del Fashion Stylist. Ahimè, però, il settore della moda è per pochi e la mia famiglia non poteva permettersi economicamente
di farmi proseguire gli studi. Così a malincuore avevo deciso di mettere da parte il mio grande sogno, dopo aver vissuto per cinque mesi a Milano in cerca di fortuna e lavoro nel settore della moda.

Per me era un'immensa sofferenza. Per anni ho letteralmente rifiutato tutto ciò che la riguardava, fin quando ho scoperto il magnifico e affascinante mondo dell'armocromia, l’analisi cromatica dei colori, che ha risuscitato in me quella passione che cercavo in tutti modi di sotterrare.

fin quando ho scoperto il magnifico e affascinante mondo dell'armocromia
Analisi cromatica, colori amici, facial shape, figura del corpo, ricerca di stile e creazione del guardaroba perfetto per ogni splendida donna e non solo, questo è ciò di cui mi occupo. Valorizzare tutte le donne e far fiorire la loro bellezza, non c’è niente di più bello vero?